Energia Sostenibile e Sviluppo Economico

Negli ultimi anni, i governi sono diventati sempre più soggetti alle potenze del mercato nell’allocare materiale, risorse umane e finanziarie per la selezione delle fonti di energia per la generazione di elettricità.

Molte nazioni stanno privatizzando i servizi pubblici precedentemente di proprietà del governo per introdurre un elemento di concorrenza che può portare a una maggiore efficienza, a tariffe più basse per l’elettricità e ad attrarre capitali privati.

I governi si stanno muovendo verso nuovi quadri normativi per la creazione di regole e il monitoraggio dell’applicazione di tali regole per garantire che i mercati funzionino in modo efficiente mentre, allo stesso tempo, promuovono le cause sociali.

Vi è una maggiore globalizzazione dell’attività aziendale, un flusso di informazioni con mezzi moderni e una maggiore consapevolezza delle persone. Con un crescente riconoscimento del fallimento delle burocrazie nel fornire le necessità fondamentali della società, il mondo sta passando dalla pianificazione centralizzata da parte delle élite burocratiche a una pianificazione più regionalizzata o localizzata.

Questo cambiamento fondamentale nel processo decisionale sta rimodellando il futuro mondo dei fornitori di energia e fornendo un grande incentivo per l’adozione di risorse energetiche sostenibili.

Affinché lo sviluppo economico abbia luogo, si deve fare qualcosa per un terzo dell’umanità che lotta per sopravvivere senza elettricità, basandosi principalmente sulla biomassa per il riscaldamento e la cottura. Per le molte nazioni in via di sviluppo senza fonti interne di petrolio e, con saldi commerciali negativi, i giorni del riciclaggio dei petrodollari sono finiti. In passato, i depositi bancari dei produttori di petrolio venivano prestati a paesi in via di sviluppo a eccezione del petrolio.

Questo è stato un buon affare per gli acquirenti, che hanno utilizzato i proventi del prestito per acquistare prodotti petroliferi e per i fornitori che hanno ricevuto denaro per il loro petrolio.
Lo sviluppo economico incentrato sull’elettricità è l’unico modo per alleviare i livelli estremi di povertà nelle aree in cui gli sforzi umani sono principalmente dedicati alla raccolta di sterco, legna e acqua. Inoltre, l’elettricità, attraverso le comunicazioni, aumenta la consapevolezza delle persone del mondo che li circonda e, attraverso l’istruzione e la formazione, aumenta il livello di conoscenza e le capacità tecniche delle persone, rendendole più capaci di aiutare se stesse. Per ogni cento nuove case costruite con l’elettricità, ci sono circa dieci o più nuove imprese che apriranno. L’elettricità libera tempo dall’esecuzione delle faccende domestiche e fornisce la potenza per una produzione efficiente e affidabile di merci per soddisfare le necessità di base della vita.

L’energia sostenibile si sta affermando, in parte a causa del decentramento, che consente alle persone locali di essere più coinvolte nel processo decisionale. Inoltre, il prezzo dei combustibili fossili sta facendo sì che le persone diano una rapida occhiata alle alternative. L’energia sostenibile è ora vista come un mezzo per mitigare il rischio di interruzione della fornitura di petrolio, aumenti dei prezzi dei combustibili fossili e l’impatto ambientale dell’aumento delle emissioni di anidride carbonica.
Pertanto, il costo più elevato dell’energia sostenibile può essere razionalizzato come premio assicurativo contro il rischio di turbolenze economiche derivanti da interruzioni dei flussi di petrolio, aumenti dei prezzi e cambiamenti climatici.
Per la sostenibilità ambientale, è importante ridurre i consumi, non sostituire petrolio e gas con fonti rinnovabili. Incoraggiare la conservazione e migliorare l’efficienza energetica è un punto di partenza per un piano a lungo termine, che si spera e alla fine faciliterà la nostra dipendenza dal petrolio.

La sostenibilità non può essere di reale utilità se non la si comprende con compartimenti sociali, economici e ambientali. Ciascuno dipende dall’altro perché esista una vera produttività. Mentre la maggior parte delle persone si concentra su una dimensione, sono tutte e tre le cose che rendono la sostenibilità, non solo completa ma fattibile in modo funzionale. Dal punto di vista aziendale, queste tre dimensioni impongono approcci diversi.

Se vuoi approfondire questo aspetto prenota una chiamata esclusiva con me completamente gratuita.

Informativa breve cookie
Questo sito utilizza i cookie tecnici, per le statistiche e di terze parti. NON utilizziamo cookie di profilazione. Puoi avere i dettagli visitando l’informativa estesa sui cookie:
Informativa estesa cookie
Informativa Privacy